Come si usa il filo interdentale?

Utilizzare il filo interdentale e’ di fondamentale importanza, basti pensare che la maggior parte dei processi cariosi sono da imputarsi ad uno scorretto se non mancato uso del filo interdentale.

  • Tagliare circa 50 cm di filo interdentale (cerato o non cerato) ed arrotolarlo a ciascun dito medio. Tenere il filo teso e muoverlo in base alle necessita' impugnandolo tra indice e pollice.
  • Quando il file raggiunge la curva gengivale abbracciare con il filo stesso un dente per volta e portare via l’accumulo di placca con un movimento verso la superficie masticatoria.
  • Ripetere la procedura per ogni spazio interdentale e anche per la parete posteriore dell’ultimo dente.